Corsi online per lavorare in casa editrice, corsi di editing, corsi di scrittura creativa; per imparare il mestiere del redattore, imparare a scrivere un romanzo

Redattore in casa editrice

Editing

Scrittura creativa

PER LE TARIFFE CLICCA QUI

 

 

Perché un corso di formazione?


La domanda legittima che ci si pone di fronte all’offerta di un corso di formazione riguarda l’utilità, l’eventuale utilizzo delle conoscenzea domanda legittima che ci si pone di fronte all’offerta di un corso di formazione riguarda l’utilità, l’eventuale utilizzo delle conoscenze.
Frequentare un corso di formazione - se pure on line, senza i vincoli necessari allo svolgimento di lezioni frontali - richiede comunque impiego di tempo e denaro, per cui ci si chiede giustamente qual è l’effettivo beneficio che se ne può ricavare.
Sostanzialmente si decide di impegnarsi in un cammino di formazione per migliorare le proprie competenze o acquisirne di nuove, quindi per trovare nuovi spazi all’interno della propria professione o per cercare altre vie da seguire.
Non è raro, infine, che si scelga un percorso formativo per il solo di piacere di conoscenza, per misurarsi con tematiche diverse, distanti dalla routine. In questo caso accade anche che la semplice curiosità divenga passione e l’esperienza fatta sarà la base per intraprendere nuove attività, non escluse quelle lavorative e professionali.
I corsi proposti da Scritture scriteriate riassumono tutte le prerogative che abbiamo appena notato; le lezioni generali di editoria/redattore in casa editrice e quelle specifiche di editing sono rivolte, oltreché ai semplici curiosi o amanti del libro, a chi vorrebbe intraprendere una carriera professionale in ambito editoriale e a chi, già impegnato nel settore, vorrebbe migliorarsi.
Lo studio delle metodologie di scrittura creativa è di indubbia utilità per quanti amano scrivere e vorrebbero impegnarsi con più abilità nell’attività creativa.

 

 

Perché un corso on line?


 

Generalmente si tende a credere che le lezioni frontali, con il docente in aula a disposizione dei partecipanti, abbiano più valoreeneralmente si tende a credere che le lezioni frontali, con il docente in aula a disposizione dei partecipanti, abbiano più valore. Indubbiamente la possibilità di ascoltare l’insegnamento e il contatto con l’interlocutore sono fattori positivi. Tuttavia ciò non mette la lezione frontale su un piano qualitativamente superiore rispetto al corso on line. Lo svolgimento delle lezioni per via telematica presuppone la stessa quantità e qualità di nozioni trasmesse verbalmente, per cui lo studente ottiene la medesima preparazione. Inoltre, l’organizzazione di un corso on line prevede un contatto continuo tra studente e tutor: in qualunque momento lo studente può chiedere spiegazioni e ragguagli riguardo l’argomento trattato o lo svolgimento degli esercizi. E naturalmente pronta sarà la risposta del tutor che, a differenza di un’aula con più studenti presenti, si occupa solo di uno alla volta. Stesso discorso vale per gli esercizi: il tutor non deve occuparsi della correzione di più esercizi, consegnati contemporaneamente, in un breve lasso di tempo: ogni studente si relaziona al tutor in tempi diversi e ciò permette maggior cura e attenzione da parte del docente.

Ricordiamo, infine, alcuni vantaggi di ordine pratico, utili nella valutazione dell’opportunità di iscriversi ad un corso on line.

Frequentare un corso di formazione richiede la residenza in un centro ove tali corsi si organizzano o in luoghi non troppo distanti, investimento di denaro e disponibilità di tempo, non solo per lo studio ma anche per rispettare gli orari delle lezioni frontali.

Il corso on line elimina i tre ostacoli. Si può accedere alla rete da ogni luogo; il tempo dedicato allo studio è ottimizzato perché gestendo le lezioni da casa si evitano spostamenti e non si è vincolati ad alcun orario; in più la durata del corso gode di totale elasticità: il docente non impone ma consiglia un periodo entro il quale sarebbe opportuno portare a termine le lezioni e consegnare gli esercizi e lo studente può chiedere dilazioni. Le tariffe di un corso on line, dal momento che si eliminano molti costi di gestione quali la segreteria, le diarie per i docenti, il materiale cartaceo, l’affitto di locali per le lezioni, sono inferiori a quelle di un corso in aula.

 

 

Come funzionano i nostri corsi on line


 

L’organizzazione di un corso on line è semplice ed efficace, la materia trattata nel corso viene ripartitaorganizzazione di un corso on line è semplice ed efficace: la materia trattata nel corso viene ripartita (secondo le qualità propedeutiche e le relazioni logiche di precedenza e consequenzialità tra i vari segmenti) in sezioni, ognuna delle quali sarà tema di discussione di un modulo.

Il tutor invia allo studente un modulo, contenente nozioni teoriche e le relative prove pratiche; lo studente, dopo aver assimilato la teoria, svolge gli esercizi e li rimanda al tutor per la correzione.

Ogni invio di un nuovo modulo è accompagnato dai commenti del tutor sul modulo precedente, correzioni e note su quanto va rivisto o approfondito, dimodoché l’esecuzione delle prove non rimanga esercizio sterile ma strumento di analisi dei progressi fatti.

Al di fuori del periodico e reciproco invio di materiale, è pratica fondamentale mantenere vivo il dialogo: il corsista può e deve rivolgersi al docente in ogni momento e per ogni dubbio o richiesta di delucidazioni; il tutor è sempre a disposizione per integrare con le proprie osservazioni gli argomenti dei singoli moduli.

Alla fine del corso, entro i termini concordati tra tutor e studente, viene rilasciato un attestato.